Contenuto principale

Messaggio di avviso

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca Qui per ulteriori informazioni.

Gli alunni delle classi seconde dell'I.C. Bagnolini, delle sedi di Villadossola, Pieve Vergonte e Vanzone, mercoledì 2 maggio hanno partecipato a un'uscita didattica a Pray, comune della provincia di Biella.

Lì hanno visitato il Lanificio Zignone, comunemente noto come "Fabbrica della ruota", Ecomuseo di archeologia industriale ed esempio di tutte le industrie tessili biellesi della rivoluzione industriale italiana del XIX secolo. La storia di questo lanificio, ora museo aperto per visite guidate alle scuole e non solo, risale alla data della sua costruzione nel 1877 a opera della famiglia Zignone lungo il torrente Ponzone. La forza motrice dell'acqua permetteva alle macchine di compiere il loro lavoro attraverso il sistema teledinamico, ancora visibile nella fabbrica. 

I ragazzi hanno ascoltato attentamente un'introduzione del Vice sindaco Gianfranco Mencattini e poi, divisi in tre gruppi, hanno partecipato alla visita guidata all'interno dell'edificio. Alcuni di loro hanno inoltre realizzato una video-intervista a Danilo Craveia, archivista del Museo. L'uscita didattica si inserisce infatti in un compito di realtà di geografia e storia svolto dai ragazzi durante l'anno scolastico in corso. 

Gli alunni, dopo aver pranzato nei locali messi gentilmente a disposizione dal Comune, sono tornati a scuola carichi di una nuova e formativa esperienza.