Contenuto principale

Messaggio di avviso

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca Qui per ulteriori informazioni.

 

 

 

Narra la leggenda che...

Ercole, adirato con il demone Caco che gli aveva rubato dei buoi dalla sua mandria, si mise alla ricerca degli animali e li ritrovò in una caverna all’interno del Vesuvio.

L’accesso alla grotta era stato chiuso con un grosso masso. Ercole allora senza alcuna paura scoperchiò la rupe e, sotto una pioggia di fuoco che nel frattempo Caco dalla bocca gli riversava addosso, raggiunse il demone e lo stritolò.

Così, prima di riprendere le ultime “due fatiche” volle edificare una città e le diede il suo nome: Herculaneum (Ercolano).

Il culto di Ercole è diffuso in molte città dell’area vesuviana.

 

LE BROCHURES SUI VULCANI DELLA CAMPANIA

         

 

    

 

Torna alla pagina viaggio di istruzione