Contenuto principale

Messaggio di avviso

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca Qui per ulteriori informazioni.

 

La capacità di pensare ci rende cittadini liberi. Per questo motivo nel nostro Istituto, nei plessi di Villadossola, Pieve Vergonte e Vanzone, le insegnanti di lettere delle classi terze, su suggerimento del D.S. Francesco Suozzo, hanno deciso di realizzare un compito di realtà sulla filosofia e sul ragionamento antilogico. Il lavoro prevede anche la realizzazione di un compendio di storia della filosofia presocratica e un dibattito antilogico presso l’Auditorium della sede di Villadossola. Osservare il mondo con la curiosità dei bambini e non accettare passivamente tutto quello che vediamo ed ascoltiamo è il punto di partenza.

Studiare filosofia è difficile quanto interessante; i primi filosofi erano considerati degli uomini stravaganti, per le loro teorie e i loro pensieri. Ma è grazie a loro se abbiamo avuto delle risposte e delle teorie sull’origine del mondo e della materia.

Oggi è una disciplina che trova grande importanza per capire e confrontare le teorie e le idee antiche e moderne.

Per questo, dal 20 al 23 marzo si svolgerà il viaggio di istruzione a Napoli, Pompei, Paestum, Castellabate, San Leucio e Caserta, per respirare l’aria della saggezza filosofica e visitare i luoghi della Magna Grecia dove si dice che la Filosofia nacque e si diffuse in tutto il mondo mediterraneo.

Inoltre, essendo la Campania una terra geologicamente molto interessante, abbiamo affrontato lo studio dei Vulcani e dei fenomeni di vulcanesimo secondario da un punto di vista scientifico. Ogni volta che ammireremo il Vesuvio dallo splendido Golfo di Napoli saremo così consapevoli del valore acquisito durante le nostre ricerche.

 

Torna alla pagina viaggio di istruzione